La Piana del Silenzio si trova al centro di Victoria, nella zona Est.

Storia della Piana del Silenzio

Nota in passato con il nome di Ventovia, la Piana del Silenzio ha cambiato nome alcuni anni dopo la fondazione di Telia, quando sono comparse vie alternative e più comode, per mettere in comunicazione le terre a Nord di Victoria con quelle a Sud, evitando questo luogo.

Stato attuale della Piana del Silenzio

La Piana del Silenzio è un’immenso pianoro battuto costantemente da fortissimi venti che rendono estremamente difficile il passaggio e impossibile il volo. Solitamente i viaggiatori utilizzano vie alternative, impiegando un tempo maggiore. I venti sono talmente forti che non di rado hanno trascinato via carri e addirittura persone.
Nella zona centrale le forti correnti che attraversano l’area interna causano una differenza di pressione con l’esterno, questo forma la Zona di Confine. La Zona di Confine è una fascia di un paio di chilometri in cui ogni suono è amplificato di 100 volte. Chiunque attraversi questa zona deve stare bene attento a non emettere alcun rumore poiché suoni troppo forti potrebbero causare gravi danni.
Alcuni sostengono che all’interno della Zona di Confine sia possibile trovare la Casa Vagante, una sorta di capanna magica, un’abitazione in legno che viene sollevata dai forti venti e trasportata in luoghi lontani.

Livello di Pericolosità nella Piana del Silenzio

– Pericolosità Variabile –

Razze nella Piana del Silenzio

100% Varie

Lingue nella Piana del Silenzio

Varie 100%

One thought on “Piana del Silenzio”

Comments are closed.