L’Isola del Mare è un luogo situato a largo delle coste di Larsk.

Storia dell’Isola del Mare

In tempi assai remoti, forse nella prima era, qualcuno costruì in questo luogo un maestoso tempio con materiali provenienti dalle profondità marine. Gli Eriin conclusero che quella fosse l’abitazione di Valnealia.

Stato attuale dell’Isola del Mare

L’Isola del Mare è un luogo davvero particolare. E’ raggiungibile solo di tanto in tanto, quando emerge, solo per poche ore (3/4), dalle profondità marine mentre rimane completamente sommersa per tutto il resto del tempo. E’ disabitata ma il tempio, costruito con materiali rari e resistenti, appare sempre lucente e di un azzurro profondo. L’interno del tempio è vuoto ma sulle pareti e nelle sale sono presenti splendide statue e iscrizioni in lingue antiche che potrebbero custodire segreti di grande valore. All’ingresso del tempio vi è una grande statua di Valnealia. Pare che questo sia l’unico tempio dedicato esclusivamente a questa divinità.
Gli ultimi due avvistamenti dell’isola sono costati la vita ai temerari che l’hanno raggiunta scendendo a terra, i più superstiziosi credono sia la volontà di Valnealia che non vuole che si profani il suo tempio, i più scettici invece ritengono che qualche potente creatura marina, mostro, uomo-pesce o deerin, abbia trasformato quel luogo sacro nella propria tana.

Livello di Pericolosità nell’Isola del Mare

– Pericolosità bassa –
Bassa finché non si immerge
Alta se si immerge o se si incontra l’ipotetico nuovo residente

Razze nell’Isola del Mare

Nessuna

Lingue nell’Isola del Mare

Nessuna

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *